“Anello del Lago Vivo” (Barrea Aq)

Mercoledì 9 marzo 2022 – Escursione di media difficoltà in ambiente innevato

Un percorso ad anello che, in invernale, offre panorami mozzafiato pur senza presentare particolari difficoltà.
La denominazione Lago Vivo deriva dal fatto che cambia totalmente aspetto a seconda della stagione: ghiacciato in inverno, in pieno vigore durante la primavera, acquitrino in estate, quasi asciutto in autunno.
Dal centro abitato di Barrea si sale gradualmente seguendo il sentiero “k3” raggiungendo prima la Sorgente Racchiochera, con scorci panoramici sul lago della Montagna Spaccata e sul Rio Torto e poi, percorrendo la Valle Porcile si arriva alla sorgente Rio Torto.

Raggiunta la Selva Bella si cambia sentiero (k5) per scendere nella conca in cui è incastonato il Lago Vivo (1591 m), dominato dalle cime, dello Iamiccio, del Tartaro, dell’Altare e del Petroso, che con i suoi 2249 m rappresenta la vetta più alta del parco.

Breve sosta alla “fonte degli uccelli” e rientro seguendo il sentiero k4. Valuteremo sul posto se seguirlo per la Val Resione (Madonna delle Grazie) o seguendo la cresta.

La presenza di neve fresca richiederà l’uso delle ciaspole.

Chi ne è sprovvisto può utilizzare quelle messe a disposizione (fino ad esaurimento) dall’associazione con un rimborso di € 3,00 

Dati tecnici:

» Difficoltà: EAI  –  (Vedi cosa significa)
» Dislivello: 623 m (13 km)
» Durata (soste escluse): 6 ore
» Previsioni meteo: soleggiato con neve fresca – temperatura -3°/+3° con raffiche di vento
» Amici a 4 zampe: NON consentito

Ritrovo:

  1. ore 8:00 Caffé Dantan (Sora) – https://goo.gl/maps/YAJftuM7xvKMvEeAA
  2. Altri punti di ritrovo saranno fissati in base alle prenotazioni

Prenotazione:

» Attività riservata ai Soci della “Compagnia dei Viandanti” (Quota annuale di tesseramento € 5,00 validità 1 settembre – 31 agosto) 

» Se sei già socio per prenotare puoi inviare un messaggio al +39 351 511 7530 Stefano oppure compilare il form  https://compagniadeiviandanti.com/mi-prenoto/

» Se non sei ancora Socio puoi per prenotarti compila questo form https://compagniadeiviandanti.com/registrazione/ 

Quota di partecipazione:

» € 8,00 adulti / € 3,00 minori accompagnati

» Modalità di pagamento: il pagamento può essere fatto in contanti la mattina, rispettando le modalità previste nelle disposizioni anti contagio COVID19, oppure anticipatamente tramite Satispay, Hype, N26, bonifico o Paypal.

» La Quota comprende: compenso Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende il pranzo al sacco, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali.

» Assicurazione infortuni individuale: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2,00, oppure attivarne una ANNUALE al costo di soli 10,00 € valida per tutte le escursioni con qualsiasi guida Aigae (suggerisco di farla ne vale veramente la pena).

Obbligatorio, vestiario, cibo:

» obbligatorio scarponi da trekking (no scarpe da ginnastica) e poncho per la pioggia, giacca, cappello, guanti, acqua e snack (frutta secca, ecc …), pranzo leggero e facilmente digeribile …  Consigliato no cotone sulla pelle (non si asciuga mai, meglio magliette tecniche), abbigliamento a cipolla (così da potersi alleggerire per non sudare).

Accompagna: Stefano Gaetani – Guida Aigae tessera n. LA372 – Cell. 329 1242393 – Canale di emergenza Radio Rete Montana pmr 8-16

Aggiornamentise vuoi essere informato sulle attività della Compagnia dei Viandanti, invia un messaggio al 3291242393 tramite WhatsApp, con il testo “richiesta programmi, nome e cognome”, oppure iscriviti al canale Telegram https://t.me/compagnia_dei_viandanti

Cosa comprende la quota?

Compenso Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende il pranzo al sacco, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali.

Assicurazioni infortuni giornaliera?

E' possibile richiedere l’attivazione di una polizza con validità giornaliera, al costo di 1,00 €, oppure di una polizza ANNUALE al costo di soli 10,00 €, valida per tutte le escursioni con qualsiasi guida Aigae iscritta ad EIC.

Obbligatorio, vestiario, cibo?

E' obbligatorio portare scarponi da trekking (no scarpe da ginnastica), poncho per la pioggia e un antivento, acqua e snack (es. frutta secca, ecc …), pranzo leggero e facilmente digeribile … nel periodo invernale sono obbligatori: guanti, cappello, giacca e lampada tascabile o frontale.

E' consigliato no cotone sulla pelle (non si asciuga mai), meglio magliette tecniche e abbigliamento a cipolla (così da potersi alleggerire per non sudare). Torcia.

Chi organizza?

L'escursione è organizzata dalla singola guida per conto della "Compagnia dei Viandanti". La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti.

La guida è formata sul primo soccorso e BLSD e utilizza il canale di emergenza Radio Rete Montana (RRM) nick LIMA 22.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.