Trekking dell’immacolata sul Lago di Garda

8/11 dicembre 2022 – Trekking sulle cime più belle del Lago di Garda. Emozionanti camminate sul lago di Garda, il Sentiero Busatte – Tempesta, tra cave e trincee, Punta Larici e Passo Rocchetta.

Il lago di Garda o Benaco, è il maggiore lago italiano, con una superficie di circa 370 km². Cerniera fra tre regioni, Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige, è posto in parallelo all’Adige, da cui è diviso dal massiccio del monte Baldo. A settentrione si presenta stretto a imbuto mentre a meridione si allarga, circondato da colline moreniche che rendono più dolce il paesaggio. Il lago è un’importante meta turistica ed andremo a visitare le parti più belle.

GIORNO 1
Le cave del bosco Caproni e le trincee di Vastrè
Un percorso nel verde, che in pochi kilometri offre un interessante riassunto di diverse vicende storiche che hanno segnato il Garda Trentino

Passando dalle cave di oolite, da cui si ricavava pietra pregiata, ai ruderi delle case che ospitavano ai minatori, alle trincee della Grande Guerra, il percorso svela episodi diversi del Novecento, sempre immerso in un ambiente naturale di particolare pregio. Per esempio, qui si trovano il bosco di lecci più a nord d’Europa e tante altre specie che fanno da sfondo a questo percorso storico-naturalistico.

GIORNO 2
Punta Larici e Passo Rocchetta
Panorama sbalorditivo sul lago di Garda, dallo sperone roccioso di Punta Larici, dove possiamo ammirare il lago da nord a sud. Percorreremo il profumato bosco di faggio e pino silvestre, per affacciarci sullo sperone panoramico a picco sul lago.

Arriveremo fino a Passo Rocchetta, da dove possiamo ammirare e percorrere le favolose creste de Reamol, un pezzo veramente magnifico.

Sul sentiero del ritorno incontreremo delle fortificazioni della prima guerra mondiale.

» Dislivello: 600 m (7 km)

GIORNO 3
In fase di scelta

GIORNO 4
Sentiero Busatte – Tempesta
400 scalini in ferro che ci permettono di camminare sulle pareti a strapiombo del colorato lago di Garda, altrimenti impossibile da fare. Un’escursione adatta a tutti, non ci sono tratti pericolosi e grazie alle passerelle possiamo attraversare i posti più panoramici del lago. Sentiero naturalistico molto suggestivo, con panorami mozzafiato.
» Dislivello: 500 m (7 km)

Prenotazione:

Per prenotare inviare un messaggio al 3397222680 Michele

Gestione tecnica agenzia SoleNeve Viaggi, tel. 0461 600381 – www.soleneve.it

Prenotazione con acconto di 186€, tramite bonifico sull’iban dell’agenzia

Quota di partecipazione:

299€ a persona in camera doppia, con trattamento di mezza pensione, (prima colazione a buffet e cena a 3 portate con scelta di menu e buffet delle insalate). Singola 385 €. Imposta di soggiorno esclusa, da pagare in hotel.

Evento riservato ai soci della Compagnia dei Viandanti.

Per diventare soci basta compilare il form che trovi al link: https://compagniadeiviandanti.com/registrazione/ La quota sociale ha un costo di 5€. Assicurazione infortuni annuale 10€. 
 
Numero massimo partecipanti 16

AccompagnaMichele Biondi Guida Aigae tessera n. LA521 – Cell. 3397222680 – sito web: https://trekking.one/

Aggiornamentise vuoi essere informato sulle attività della Compagnia dei Viandanti, invia un messaggio al 3291242393 tramite WhatsApp, con il testo “richiesta programmi, nome e cognome”, oppure iscriviti al canale Telegram https://t.me/compagnia_dei_viandanti

Cosa comprende la quota?

Compenso Guida, Assicurazione Responsabilità Civile, Assicurazione infortuni annuale. Mezza pensione.

La quota NON comprende il pranzo al sacco, il viaggio e e tutto quanto non indicato nella quota comprende. Tassa soggiorno.

Obbligatorio, vestiario, cibo?

E' obbligatorio portare scarponi da trekking (no scarpe da ginnastica), poncho per la pioggia e un antivento, acqua e snack (es. frutta secca, ecc …), pranzo leggero e facilmente digeribile … 

E' consigliato no cotone sulla pelle (non si asciuga mai), meglio magliette tecniche e abbigliamento a cipolla (così da potersi alleggerire per non sudare). Torcia.

Chi organizza?

L'escursione è organizzata dalla Guida su incarico della "Compagnia dei Viandanti". La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti.

La guida è formata sul primo soccorso e BLSD e utilizza il canale di emergenza Radio Rete Montana (RRM) nick LIMA 416.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.