“Adventure Acquatrek alle Gole del Lacerno” Lazio(Fr)

Sabato 9 Luglio 2022

Escursione guidata media all’interno di un canyon.

Ambiente selvaggio e spettacolare…
un percorso che permette di immergerci in una natura molto suggestiva e provare sensazioni indimenticabili. Ci troveremo ad attraversare delle gole spettacolari, canyon modellato dalla forza dell’acqua, cascate, e piscine naturali.

Avventura e divertimento nel selvaggio ed affascinante canyon del Lacerno, uno dei più belli d’Italia, tra le montagne del versante laziale del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise.
Esperienza indimenticabile per un escursione estremamente divertente e stimolante: la discesa nel canyon, l’acqua, la gola del Lacerno una profonda incisione rocciosa scavata nei millenni dall’acqua.
Seguiamo un selvaggio sentiero tra cespugli di macchia mediterranea, lecci, carpini, faggi, poi scendiamo nel vallone e proseguiamo costeggiando il torrente Lacerno, guadandolo e mettendo anche i piedi in acqua, rapiti dalle spettacolari pareti del canyon. Si giunge ad una meravigliosa cascata detta Cuccetto dell’Inferno, che crea un limpido laghetto tra le pareti del canyon, dove potremo immergerci tra le sue rinfrescanti acque.
Un trekking diverso per andare a scoprire un luogo unico, tra i più spettacolari della Ciociaria…

Vivremo un esperienza veramente wild e rinfrescante ideale in questi giorni di calura!!!

Poi una passeggiata nel delizioso borgo medioevale di Campoli Appennino paese dell’orso e del tartufo🐾🧆💕

👉 🔵 Il percorso è adatto a persone abituate a camminare su sentieri e roccia, la presenza di guadi, muschio e tratti scivolosi in prossimità delle cascate richiede cautela.

👉 🔵 Si consiglia di portare un cambio completo, costume, asciugamano, scarpette da scoglio.

Dati tecnici:

» Difficoltà: E  –  (Vedi cosa significa)
» Dislivello: 300 m (6 km)
» Durata (soste escluse): 4 – 5 ore
» Previsioni meteo:
» Amici a 4 zampe: consentito

Ritrovo:

  1. Caffè d’Antan Sora ore 9:00 – https://goo.gl/maps/jdcb9PVBj33nTtF59
  2. Parcheggio casello autostradale Ceprano ore 8:30 — https://maps.app.goo.gl/gNWed4epC5Kp25aF9 .

Prenotazione:

» Attività riservata ai Soci della “Compagnia dei Viandanti” (Quota annuale di tesseramento € 5,00 validità 1 settembre – 31 agosto) 

» Se sei già socio per prenotare puoi inviare un messaggio al +39 329 1242393 Stefano oppure compilare il form  https://compagniadeiviandanti.com/mi-prenoto/

» Se non sei ancora Socio puoi per prenotarti compila questo form https://compagniadeiviandanti.com/registrazione/ 

Quota di partecipazione:

» € 10,00 adulti / € 5,00 minori accompagnati

» Modalità di pagamento: il pagamento può essere fatto in contanti la mattina, rispettando le modalità previste nelle disposizioni anti contagio COVID19, oppure anticipatamente tramite Satispay, Hype, N26, bonifico o Paypal.

» La Quota comprende: compenso Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile.

» La quota comprende: polizze assicurative infortuni/vita individuali per la singola escursione. Su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, al costo di € 2, oppure attivarne una ANNUALE al costo di soli 10€ valida per tutte le escursioni con qualsiasi guida Aigae 

Accompagna:

Anna Rita Zannotti – Guida Aigae tessera n. LA548 – Cell. 350 045 1320 – Canale di emergenza Radio Rete Montana pmr 8-16  con nike LIMA134

Aggiornamentise vuoi essere informato sulle attività della Compagnia dei Viandanti, invia un messaggio al 3291242393 tramite WhatsApp, con il testo “richiesta programmi, nome e cognome”, oppure iscriviti al canale Telegram https://t.me/compagnia_dei_viandanti

Cosa comprende la quota?

Compenso Guida Aigae, Assicurazione Responsabilità Civile, la quota NON comprende il pranzo al sacco, il viaggio e polizze assicurative infortuni/vita individuali.

Assicurazioni infortuni giornaliera?

E' possibile richiedere l’attivazione di una polizza con validità giornaliera, al costo di 1,00 €, oppure di una polizza ANNUALE al costo di soli 10,00 €, valida per tutte le escursioni con qualsiasi guida Aigae iscritta ad EIC.

Obbligatorio, vestiario, cibo?

E' obbligatorio portare scarponi da trekking (no scarpe da ginnastica), poncho per la pioggia e un antivento, acqua e snack (es. frutta secca, ecc …), pranzo leggero e facilmente digeribile … nel periodo invernale sono obbligatori: guanti, cappello, giacca e lampada tascabile o frontale.

E' consigliato no cotone sulla pelle (non si asciuga mai), meglio magliette tecniche e abbigliamento a cipolla (così da potersi alleggerire per non sudare). Torcia.

Chi organizza?

L'escursione è organizzata dalla singola guida per conto della "Compagnia dei Viandanti". La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti.

La guida è formata sul primo soccorso e BLSD e utilizza il canale di emergenza Radio Rete Montana (RRM) nick LIMA 22.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.